logoAltotasso Osterie-Italia-rounded-150baroftheyear-150
Altotasso-logo-100

Jodorowsky

Mercoledì 3 Maggio Ore 21.30
Ingresso Gratuito - Consumazione Facoltativa
proiezione
El Juego de la Vida
Intervista con A. Jodorowsky (durata : 25min.)
di Alfredo Caruso Belli
jodorowsky.jpg

Introdurrà la proiezione l'autore Alfredo Caruso Belli

“El Juego de La Vida” è un’intervista strutturata come un gioco: Alejandro Jodorowsky stende i Tarocchi a sè ed al suo amico Antonio Bertoli (qui in veste di traduttore simultaneo), e ci parla della sua personale “visione” della vita:
il Teatro, dunque, ma anche il Cinema e soprattutto la “Psicomagia”, punto d’arrivo di questo folle incantatore dei nostri tempi che ama fare il Cartomante.

“Questa non è un’intervista, è un atto di psicomagia! Ho esordito con queste parole quando ho incontrato Alejandro a Venezia: era passato circa un anno dal nostro ultimo incontro e con una troupe allestita all’ultimo momento, ero partito per Venezia senza sapere se Jodo mi avrebbe, o meno, concesso l’intervista.
Lui sorrise, aprì la giacca, e come un mago estrasse da una tasca interna un mazzo di tarocchi, li stese, e l’intervista incominciò: come se fosse un gioco,appunto, il gioco della vita.
Alejandro Jodorowsky che legge i tarocchi a se stesso con la complicità dell’amico editore Antonio Bertoli, davanti all’obbiettivo di una piccola telecamera digitale: ecco, in fondo è questo il piccolo miracolo di “El Juego de la Vida”.

Direttore della fotografia...........................Roberto Danesi
Operatore..................................................Matteo Passigato
Montaggio.................................................Maria Claudia Rossi
PostProduzione.........................................Pierrot e la rosa (Bologna) 

Alejandro Jodorowsky
nato nel Cile del Nord nel 1929, figlio di immigrati ebreo-ucraini, si è trasferito dal 1953 a Parigi, dove ha fondato con Fernando Arrabal e Roland Topor il movimento di teatro “panico”. Artista eclettico, Jodorowsky è direttore di teatro, autore di pantomime e pièce teatrali, di romanzi e libri di fumetti (tra cui L’Incal e La casta dei meta-baroni), ma la sua notorietà è dovuta soprattutto ai film, dei quali ricordiamo Il paese incantato, dall’omonima opera di Arrabal, El Topo, La montagna sacra e Santa sangre-Sangue santo.

"La poesia dà equilibrio al vuoto del mio ventre,
e all'indifferenza di Dio l'anima si abitua.
Dimmi: cosa cambia tra l'essere aurora e l'essere penombra?
A me e alla mosca interessa solo la danza"
(A.Jodorowsky)

Alfredo Caruso Belli
Autore e regista.
° Vincitore a New York del N.I.C.E. 1996 (assieme a Lorenzo Mieli) con il cortometraggio “Ciao Amore!” (come autore/sceneggiatore)
° Autore di “Le Jeu de l’amour”, incontro con Clare Peploe e Bernardo Bertolucci sul set del film “Il Trionfo dell’amore”. RAISAT Cinema 2001 ed evento speciale del festival Arcipelago 2001 di Roma.
° Autore e regista di “Bologna in giallo-Rapsodia noir”, 6 puntate su 6 casi di cronaca nera, RAISAT Fiction, 2001.
° Autore e regista di “Corpi di reato”, 12 puntate con C.Lucarelli e L.Macchiavelli.RAISAT Fiction, 2002.
° Autore di “La Rivincita di Natale: dietro le quinte del film di Pupi Avati”, backstage ufficiale prodotto dalla DueaFilm, gennaio 2003.
° Autore di “Ma quando arrivano le ragazze?: dietro le quinte del film”, backstage ufficiale della pellicola di Avati, prodotto dalla DueaFilm, ottobre 2004.(In concorso al Backstage FilmFestival di Cesena,2005)

Una Fortuita Coincidenza, Jodorowsky é in Italia il 9 e 10 maggio 2006 per un festival cinematografico che si terrà a Poggibonsi, vicino Siena , per ulteriori info si rinvia a www.politeama.info

gnu music festival
altotasso-live-banner

Registrati e ricevi le nostre news

Accedi coi Social Network

     

ORARI

Aperto tutti i giorni
dom-gio 16:30 - 3:00
sab-ven 16:30 - 4:30
Seguici sui Social Network
 
   

Contatti

tel: + 39 051 238003
info@altotasso.com