logoAltotasso Osterie-Italia-rounded-150baroftheyear-150
Altotasso-logo-100

PROYECTAFILMS

 

2_cartel_sirenito.jpg3_cartel_papas_y_mamas.jpg4_cartel_la_reina_de_los_gatos.jpg


In occasione della Retrospettiva che l'Università di Bologna dedicherà il prossimo 16 marzo  all'opera dei giovani registi dei cortometraggi, Marisa Crespo e Moisés Romera hanno gentilmente accolto la nostra richiesta e saranno presenti venerdì sera presso l'Enoteca Altotasso.

Presso l'ateneo in via Cartoleria 5 – Aula II – ORE 17.00 dopo la proiezione dei loro cortometraggi più significativi parleranno con gli studenti sulla situazione attuale del cortometraggio come mezzo d'espressione e la rivoluzione che le tecnologie digitali hanno significato per questo tipo di mezzo.

Moisés Romera e Marisa Crespo si conobbero dieci anni fa all'Università Jaume I di Castell?n quando studiavano Ingegneria. Nel 1999, come frutto delle loro inquietudini, si associarono e fondarono PROYECTA FILMS, una giovane casa produttrice nella quale realizzarono il cortometraggio Humo (1999), collaborarono anche con altre case produttrici nei cortometraggi La Sociedad Del Deseo (2000) e Tv Or Not Tv (2001). Dopo due anni di lavoro venne a la luce il film Trinidad (2003), grazie al quale ottenero il Premio alla Creaci?n Audiovisual consegnato dalla Fundaci?n Carolina Torres Palero.

Negli ultimi anni hanno realizzato il cortometraggio Sirenito, finanziato in parte dall’IVAC. La prima di questo cortometraggio fu presentata a Radio City (Valenza) nel gennaio del 2004. A settembre dello stesso anno incominciò a diffondersi la versione in 35 mm. Sirenito rappresenta il primo vero successo poiché viene selezionato in più di cento festival in tutto il mondo.

Succesivamente viene presentato Pap?s y Mam?s (2005), un cortometraggio girato con pochi mezzi, ma con un messaggio efficace ed incisivo. Nell'attualità quest'opera continua a vedersi nei festival, ha ottenuto più di venti premi ed è stata proiettata in diverse istituzioni educative e rassegne di carattere sociale.

Dopo la commedia (Sirenito) e il dramma (Trinidad, Pap?s y mam?s) è appena uscito il loro primo documentario: La Reina de los Gatos. Quest'opera è molto più intimista e semplice rispetto alle precedenti. Partendo dalla realtà, affronta in maniera indiretta e positiva temi come la solitudine, la tranquillità e la prospettiva dal punto di vista della vecchiaia, la necessità d'amare e di sentirsi utili e la forza di fare ciò che veramente si desidera senza essere condizionati dall'opinione altrui.

Decidono di tornare al genere della suspance con Waiting Room (35 mm), cortometraggio che uscirà nella primavera del 2006. Recentemente hanno finito anche la discussa favola surrealista Cuesti?n de Fe (Digitale), il “microcorto” Cuéntaselo Todo e la parodia comica Los P?jaros 2. Attualmente sono impegnati in un lungometraggio pieno di segreti, girato in India e che porta il titolo di Gotcha!
gnu music festival
altotasso-live-banner

Registrati e ricevi le nostre news

Accedi coi Social Network

     

ORARI

Aperto tutti i giorni
dom-gio 16:30 - 3:00
sab-ven 16:30 - 4:30
Seguici sui Social Network
 
   

Contatti

tel: + 39 051 238003
info@altotasso.com