logoAltotasso Osterie-Italia-rounded-150baroftheyear-150
Altotasso-logo-100

Teatrino di Basta

Domenica 9 Marzo 2014 - ore 

Esibizione live e Presentazione del cd di
Gian Marco Basta

 teatrinoBasta

a cura del giornalista e scrittore Nando Mainardi

Esibizione dal vivo del cantattore con i jazzisti Claudio Giovannini (piano) e Pippi Dimonte (contrabbasso). Ospiti speciali della nuova scena cantautorale bolognese

Domenica 9 marzo verrà presentato all'Alto Tasso il cd del cantattore bolognese Gian Marco Basta, prodotto dallo StudioSoundLab Bologna. 9 canzoni tragicomiche che hanno per protagonisti poveri cristi che stanno ai margini della società, come nelle storie di Jannacci, di cui Basta è stato allievo alle Scuole Civiche di Milano nel ’09. Il giornalista e scrittore Nando Mainardi presenterà al pubblico il lavoro di Gian Marco Basta in una chiaccherata a tu per tu col cantattore. A seguire, esibizione live dell’artista con i jazzisti Claudio Giovannini (piano) e Pippi Dimonte (contrabbasso).
Come ogni serata organizzata da Gian Marco Basta, verrà riservato spazio agli ospiti speciali della nuova scena cantautorale bolognese: William Manera, Tizio Bononcini, Luca Mazzamurro, Riccardo Paradoz e Francesco Guarino.
La serata sarà una fotografia fedele del panorama cantautorale bolognese odierno, una vera e propria “jam session d’autore”, per rubare un termine caro ai jazzisti. Durante la serata sarà possibile acquistare il cd “Teatrino di Basta”. Qui di seguito la presentazione di Nando Mainardi presente all’interno del libretto del cd:

“Gian Marco Basta scrive e canta storie etiliche e nottambule di poveracci, disgraziati, sfigati, pazzi e innamorati respinti.
Canta ciò che, di una città, rimane più nascosto e sotterraneo: una piazza fredda e notturna, l'amore non dichiarato per una cassiera del supermercato, un bluesman che sostiene di vivere all'Inps, e tanto altro ancora. Gian Marco guarda alla tradizione dei grandi chansonnier: le sue canzoni sono scritte per essere- più che cantate - interpretate, recitate e vissute. E lui interpreta, recita e vive. I suoi modelli sono Dario Fo ed Enzo Jannacci, e si sente: lo ascolti, e ritrovi quello stesso strano concentrato di disperazione, poesia e comicità che appartiene allo spirito del celebre duo della canzone tragicomica milanese.
Difficile e desueto, oggi, scrivere canzoni delgenere, ma il Nostro ha la lucidità folle di chi non sta nel gregge e va dritto per la propria strada senza compromessi. Mi piace pensare che Gian Marco assomigli un po' ai protagonisti dei brani di questo Cd: altrimenti non saprei spiegarmi perché la sua voce e le parole delle sue canzoni suonino così vere”

Alcuni link utili:

 

gnu music festival
altotasso-live-banner

Registrati e ricevi le nostre news

Accedi coi Social Network

     

ORARI

Aperto tutti i giorni
dom-gio 16:30 - 3:00
sab-ven 16:30 - 4:30
Seguici sui Social Network
 
   

Contatti

tel: + 39 051 238003
info@altotasso.com