logoAltotasso Osterie-Italia-rounded-150baroftheyear-150
Altotasso-logo-100

Ci vuole energia

kalamay.jpg

Ci vuole energia

Leggo che Prodi recentemente ha detto: "Tappezziamo l'Italia di pannelli solari". Gli "esperti" de Il Giornale dicono che al massimo vanno bene per scaldare l'acqua. In Xinjiang i nomadi kazaki che vivono nelle yurte (le tende mongole) usano un pannellino con un piccolo generatore poco più grande di una batteria d'auto che gli da elettricita' per luce e radio  per quasi 2 giorni; anche se il giorno dopo non c'e' il sole continua ad andare. Recentemente nel Jiangxi si è aperta una conferenza sui laghi cinesi.  

Il 70% dei laghi interni della Cina sono inquinati e impoveriti nelle loro risorse, l’alga blu, tossica per la salute, in alcuni laghi si sta diffondendo a ritmi preoccupanti rendendo l’acqua imbevibile e c’è un impoverimento generale delle falde acquifere potabili. Se poi succedono fatti (in questi giorni) come l'inquinamento da benzene del fiume Songhua la situazione ecologica non può che dirsi allarmante. Durante l'anno in ogni quartiere della città di Pechino (ma non è la sola) a turno viene sospeso il rifornimento di acqua e di energia elettrica; una forma di risparmio forzata visto la sete di energia che ha la Cina. 

I piani del Governo cinese sono quelli di raggiungere per il 2010 il 10% di energia rinnovabile e sostenibile. Per il  2020  vogliono arrivare al 30% di uso di energia idroelettrica, fotovoltaica e eolica.

La foto è del campo petrolifero Karamay nel Xinjiang. Tornando dai Monti Altay ho attraversato il campo petrolifero e la città (sorta nel mezzo del deserto proprio per i lavoratori del petrolio). Per quasi un'ora di macchina non ho fatto altro che vedere una foresta di pozzi petroliferi che succhiano senza sosta, tubi che spuntano da sottoterra per poi infilarcisi di nuovo, cisterne enormi e fiamme gassose. Sulla strada dall'oasi di Turpan  al capoluogo Urumqi si passa per una zona costantemente ventosa. Qui ci sono centinaia di mulini a vento che girano girano girano...

ORARI

 

 

 Aperto  Tutti i Giorni

dal Lunedì al Giovedì                 Ore 17:00 - 02:00

Venerdì | Sabato & Prefestivi   Ore 16:30 - 03:45

Domenica                                    Ore 17:00 - 02:00



 
Seguici sui Social Network
 
  

Contatti

tel: + 39 051 238003
info@altotasso.com