logoAltotasso Osterie-Italia-rounded-150baroftheyear-150
Altotasso-logo-100

TodoModo

TodoModoFilm Documentario su Piero Ciampi LA MORTE MI FA RIDERE, LA VITA NO Piero di Livorno Presentazione a cura degli Autori: Claudio Di Mambro, Luca Mandrile, Umberto Migliaccio “Io sono il più grande, perché mi posso permettere di prendere 300.000 Lire a sera e mandare un altro a cantare al mio

POSE FOR ME

POSE FOR MEPersonale fotografica di ALESSANDRO FAIS    Dal 20 Novembre per un mese sarà possibile visitare presso l’enoteca Altotasso la mostra fotografica personale di Alessandro Fais a cura di Carolina Lio. La mostra, prima esposizione del giovane fotografo torinese, presenta sei fotografie di  dimensione 50x75 cm e ha titolo “Pose for me”. Questo

Davide Dalfiume

Davide DalfiumeDAVIDE DALFIUME in TUTTO BENE MA PERO’ regia di Antonio Pizzurro Quando ci sentiamo in pace con il mondo, la buona sorte sembra accompagnarci e tutto pare filare liscio. Finalmente! Si abbassa la guardia, si tira un sospiro di sollievo più che meritato dopo tanto faticare, e voilà, in un attimo tutto

Luke Mines

Luke Mines African boots of Beijing A short film by Luke Mines featuring Afrika United Football Club Giovedì 6 ottobre a partire dalle 21:00

BOBO SANTO OTERA

BOBO SANTO OTERAAlcune Semplici Regole Ecologiche di BOBO SANTO OTERA La regola di Bergmann mette in relazione il variare della taglia e del rapporto superficie/peso corporeo di alcuni vertebrati omeotermi con la temperatura ambientale; in particolare, all’interno di una stessa specie, o in specie molto prossime, a parità di altri fattori ambientali ( disponibilità di cibo, densità di popolazione, effetti di competizione o di predazione ), gli animali delle aree di distribuzione più fredde presentano taglie maggiori. La regola di Allen afferma che si osserva una diminuizione della superficie delle appendici (orecchie e coda) nei mammiferi distribuiti nelle zone più fredde, rispetto a quelle più calde .Un esempio classico è la variazione graduale della lunghezza delle orecchie e del muso nella volpe polare, nella volpe comune e nella volpe del deserto . La regola della pelliccia prende in considerazione il pelame dei mammiferi e il piumaggio degli uccelli, che sono più densi nei climi più freddi. Un tale ispessimento chiaramente comporta una limitata dispersione di calore, cui contribuisce pure un aumento della taglia e una riduzione delle appendici.  VEDERE E noi ? Quando cambiano le condizioni climatiche e ambientali……….. Quando l’amore ci lascia o siamo lasciati………………………. Quando le condizioni sociali e politiche tengono prigionieri i    nostri desideri … per tanto tempo……………………………… Quando ci nasce o muore un figlio, un padre, un fratello……… Quando un incidente, una malattia………………………………. Quando una differenza, il suo avvisarci crea…… meraviglia……. Quando osserviamo danzare le volpi sotto la luna………………..    Per AltoTasso - Bobo Santo Otera VOLPI   Noi, siamo “abituati a sapere” che le “cose” di cui abbiamo percezione non sono esattamente uguali all’esemplare che ne è alla base, e utilizziamo, rendiamo necessaria una finzione, una forma di finzione percettiva, per attivare processi di comunicazione. Alla fine, la percezione è l’unica cosa vera per l’individuo, cioè gli effetti della pratica percettiva sono l’unica realtà per l’organismo. Noi non reagiamo al dolore o al piacere, ma alle sensazioni che il dolore o il piacere che abbiamo percepito provocano in noi. Le nuove tecnologie ci consentono di vedere l’invisibile e potervi intervenire, le teleconferenze, i simulatori di volo per l’atterraggio, ecc., permettono conoscenze di realtà che sarebbero distinte come scale temporali e spaziali che altrimenti non sarebbe così facile compiere. Gli strumenti che oggi utilizziamo come gli oggetti che decorano la nostra quotidianità sono testimoni e trasmettitori della nostra attività, delle nostre mutazioni nel tempo del mondo, della nostra produzione di realtà.   Dedico questo progetto a Roberto e Nicoletta e a loro figlia che si chiama Sole…   Un grande grazie a Giulia Meloncelli per la preziosa collaborazione in “vedere” e “volpi”.   E ancora grazie a  Tiziano Rossini per “città”.                                                                                 Bobo

VINI DEI COLLI ORIENTALI DEL FRIULI - Villa Rubini

VINI DEI COLLI ORIENTALI DEL FRIULI - Villa Rubini DEGUSTAZIONE DI GRANDI VINI 15 DICEMBRE 2005 ore 20,00 Az. Agricola Villa RUBINI - Colli Orientali del Friuli € 10,00  Degustazione Guidata accompagnata da piacevoli stuzzicchini e da letture del poeta Dagoberto Wandurraga é necessario prenotarsi entro il 12 dicembre 2005 Vini Proposti Tocai Friulano Villa Rubini 2003 Chardonnay Villa Rubini

VINI DEL PIEMONTE - Rivetto

17 NOVEMBRE: Az. Agricola RIVETTO - Alba - Piemonte BARBERA SUPERIORE NEBBIOLO LIRANO BAROLO GIULIN BAROLO CHINATO PORTATE SERVITE DURANTE LA SERATA Lardo di colonnata pancetta affumicata insaporiti con uno spicchio di aglio ed un rametto di rosmarino Bresaola affettata fine, condita con olio extra vergine di oliva, limone rucola e scaglie di granaGorgonzola

X-YUAN

X-YUANMostra Fotografica di TOMMASO MAGNI

ASHLOK WINE MUSIKE

ASHLOK WINE MUSIKE12 Dicembre 2005 ore 19,30  APERITIVO IN MUSICA CONCERTO DI MARCO BELLONE  

BOlogna BOgotà

BOlogna BOgotàBOlogna BOgotà Live Exibition *Electronic Miusic Performance by ErmeS VJ Fel *Saliceto Krew Drum & Bass VJ KM

CONFRONTING THE EVIDENCE

Giovedì 27 ottobre 2005 ore 20,15 verrà proiettato il video CONFRONTING THE EVIDENCE A CALL TO RE-OPEN 9.11 {google}1505922743267094437{/google}   Il risultato delle ricerche e della contro inchiesta indipendente sugli eventi dell’11 settembre 2001 condotte da reopen911.org .

Mario Nicolosi

Mario NicolosiMario Nicolosi impegnato con la fotografia tra Bologna e Berlino, dove attualmente vive,  presenta all'Enoteca Altotasso: "Oltre la percezione. Immagini di un mondo scomparso, presente ed immaginato" dal 1 al 30 settembre 2005   per informazioni potete rivolgervi direttamente all'autore: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI

Aperto tutti i giorni
dom-gio 16:30 - 3:00
sab-ven 16:30 - 4:30
Seguici sui Social Network
 
  

Contatti

tel: + 39 051 238003
info@altotasso.com